our blog

LE NOVITÀ DI FACEBOOK ADS 2018

Facebook è in continuo aggiornamento, dunque è fondamentale per imprenditori o professionisti rimanere al passo sulle novità per usarlo al massimo delle sue potenzialità.

Facebook è la piattaforma social per eccellenza: ha il pubblico più ampio e rappresenta la piattaforma pubblicitaria più potente del mercato. Il suo primato è merito di perenni innovazioni e costanti aggiornamenti.

Facebook è una garanzia: se investi i tuoi soldi su questa piattaforma, sai che stai facendo un investimento sicuro per la tua attività. Tuttavia, essendo uno strumento così potente richiede una certa preparazione, insomma va saputo usare, o potrebbe diventare deleterio.

Per questo motivo è d’obbligo per chiunque lo utilizzi a livello imprenditoriale, essere al passo con le novità e gli aggiornamenti della piattaforma. Questa selezione riassume e spiega le principali novità o innovazioni di Facebook al fine di facilitare l’utilizzo delle nuove o rinnovate funzionalità.

LEAD ADS

La funzionalità di Lead Generation di Facebook è una delle più usate, poiché permette di sfruttare al meglio la mole di utenti iscritti al Social Network.
Di recente la funzionalità è stata ottimizzata aggiungendo la possibilità di selezionare tra due tipologie di Campagna Lead:

·         VOLUME MAGGIORE: la classica, modulo facile e veloce, responsive per app e smartphone

·         INTENZIONE ELEVATA: tipologia più controllata, prevede infatti una riconferma dei dati inseriti da parte dell’utente, così da evitare le iscrizioni accidentali e indesiderate.

Altra novità circa le Lead Ads riguardano la possibilità di inserire una Call To Action nella scheda di ringraziamento (ossia la scheda che appare agli utenti subito dopo che hanno inviato il modulo della loro iscrizione) aggiungendo il buttonChiama l’azienda”, che, se cliccato, fa partire direttamente la chiamata al recapito telefonico dell’azienda.

Funzione A/B TEST

La funzione A/B test consente agli inserzionisti di Facebook di testare diverse versioni delle rispettive inserzioni, ad esempio individuando diversi gruppi di utenti, in modo tale da poter individuare la strategia migliore. Questa funzione era presente su Facebook già da tempo, ma in forma limitata ad un budget minimo di 800€, limite che è stato rimosso, mettendo la funzione a disposizione di tutti gli utenti inserzionisti.

Strumento “TESTA e IMPARA”

Questa funzionalità della sezione “Gestione Inserzioni” di Facebook permette di testare le tue strategie pubblicitarie per scoprire qual è la più efficace. Basta scegliere la domanda a cui desideri trovare risposta e “Test e impara” identificherà il test di misurazione da eseguire.

Le domande a disposizione sono due:

·         Quale campagna provoca il verificarsi delle conversioni a costo più basso? (confronto tra due campagne)·

Quante conversioni provocano tutte le mie inserzioni su Facebook? ( misura in generale quanto tutte le campagne influiscono e aumentano le conversioni effettive)

Aggiornamento COPERTURA ORGANICA

Vi è capitato ultimamente di riscontrare un calo della copertura organica? Non è colpa vostra, è l’aggiornamento di Facebook! La copertura organica rappresenta il numero di persone che puoi raggiungere gratuitamente su Facebook pubblicando contenuti sulla tua Pagina. Sino a prima dell’aggiornamento tale calcolo veniva effettuato considerando quando il post veniva POSIZIONATO nella sezione Notizie di una persona (se si considera che nel feed vengono caricati circa 20 post, se il post considerato rientrava in questi 20, allora lo contava automaticamente come “visualizzato” quando magari l’utente non ha invece raggiunto il post), indipendentemente dal fatto che poi venisse visualizzato o meno. Ora questo criterio è stato sostituito con l’effettiva visualizzazione del post: ecco spiegato il calo, non sono diminuite le vostre visualizzazioni, erano semplicemente “gonfiate” quelle degli scorsi report.

PLUG IN della CHAT DI MESSANGER con i clienti

P: La chat di messanger è ora disponibile come chat di assistenza al cliente.

È possibile cioè inserirla direttamente nel proprio sito web selezionando “Aggiungi Messanger al tuo Sito”. Cliccando sul pulsante si avvierà il processo di configurazione del plug-in, di cui è possibile configurare la lingua, il messaggio di saluto, i colori (così da renderlo in linea con la grafica del tuo sito web), ecc. Al termine ti verrà fornito il codice da installare nel tuo sito e le istruzioni per attivare il plug-in.

CHE COS’È LO STORYTELLING?
COS’È IL BRAND MARKETING? E COME SI FA?

Lascia un commento