our blog

5. PESCE D’APRILE : LO SCHERZO CHE FA PUBBLICITA’ | #ilovemarketing

Offerte pazze, annunci improvvisi di chiusure aziendali e lanci di mercato poco credibili: it’s April Fools’ Day!

Oggi non c’è spazio per i permalosi, è il Primo di aprile, e ogni scherzo è lecito! E lo sanno bene i reparti marketing di tanti brand, che hanno colto l’onda di allegria e leggerezza che contraddistingue questa tradizione per portare un po’ di engagement al loro brand strappando una risata ai consumatori.

Pesce d’aprile, come mai si festeggia proprio il primo aprile e come mai si chiama così?

Perchè si festeggia il “Pesce d’Aprile”? Boh! Si sa che questa tradizione ha più di 500 anni, ma come e perchè sia nata, è un mistero! Vi sono varie teorie che cercano di spiegarla ma nessuna è quella ufficiale. Una delle più condivise è quella secondo cui questa “festività” abbia trovato origine nella francia del XVI secolo in occasione della riforma del Calendario Gregoriano: prima dell’adozione del 1° gennaio come inizio dell’anno in Europa era usanza celebrare il Capodanno tra il 25 marzo e il 1º aprile, occasione in cui venivano scambiati pacchi regalo di buon augurio. In questo contesto sembra sia nata la tradizione di regalare il 1°aprile dei pacchi regalo vuoti, volendo scherzosamente simboleggiare la festività ormai obsoleta. Il nome che venne dato alla strana usanza fu “poisson d’Avril”, che si traduce appunto come “pesce d’aprile”.

Insomma, quando sia iniziata o perchè  poco importa: di generazione in generazione, in ogni parte del mondo, il primo di aprile si tramanda il gusto del ridere e dello scherzare, del prendersi poco sul serio e del divertirsi. E quindi divertiamoci con le campagne marketing più “dispettose” e “sceme” di questa giornata!


Google

La big industry del network è tra i più appassionati celebratori del primo aprile, sono anni ormai che in questa occasione tira fuori per i suoi utenti giochi e rompicapi e addirittura si prodiga in falsi lanci sul mercato di nuovi e poco veritieri prodotti. Quelli di quest’anno?

Google Tulip

Google Assistant goes floreal! Google Olanda ha rilasciato un video di presentazione per illustrare questo nuovo strabiliante prodotto di casa Google: un marchingegno che sfruttando l’intelligenza artificiale riesce a fare da “traduttore e interprete” tra umani e i tulipani (simbolo incontrastato della nazione olandese). Se hanno fame, se hanno sete, se ti ascoltano o no, sono tutte cose che potrai finalmente riuscire a sapere dal tuo fiore! Comunicazione inter-specie o pesce d’aprile?

Google Maps Snake Edition

 

Google tira fuori dal cassetto dei ricordi uno dei giochi telefonici più amati di sempre: Snake. Non importa a quale generazione tu appartenga: almeno una volta nella vita hai giocato a Snake, il gioco che compariva sui primi cellulari Nokia. Tramite un sito dedicato (https://snake.googlemaps.com) in occasione di oggi Google ti riporta indietro negli anni 90, facendoti correre il serpente-treno in diverse città del pianeta o sull’intero planisfero.

 

 

 

 

 


One Plus

Il colosso cinese ha trovato in questa giornata un modo per puntare i riflettori sul suo Warp Charge, attualmente il migliore sistema di ricarica rapida per smartphone, e sulla sua qualità maggiore: la velocità! Presenta così con un video su Twitter la sua velocissima automobile, chiamata Warp Car:

“Warp Car – Powered by Warp Charge : Da Los Angeles a Las Vegas con una ricarica di soli 20 minuti.”

Segue il comunicato stampa ufficiale dell’azienda riguardo a questo prestigioso lancio, notate qualcosa di particolare?

“Ancora una volta, OnePlus riscrive le regole del gioco: l’azienda presenta oggi OnePlus Warp Car, una supercar elettrica immaginata per portare i concetti di velocità e scorrevolezza oltre i limiti, grazie alla lunga esperienza nel design e alla conoscenza delle batterie in ambito mobile di OnePlus. Per celebrare questa importante novità, OnePlus darà la possibilità di vincere OnePlus Warp Car partecipando alla conversazione su Twitter e Facebook con l’hashtag #WarpCar

Progettata con l’idea di dare a tutti la possibilità di realizzarla a casa propria, aggiungendo nuove funzionalità e sostituendo le parti usurate, la nuova OnePlus Warp Car può essere stampata con un sistema 3D SLS e ABS. 

Realizzata in modi mai vista prima nel mondo dell’industria automobilistica, la OnePlus Warp Car dà la possibilità di integrare uno smartphone, che può essere utilizzato per sostituire il volante. 

Il controllo dell’auto è eseguito infatti via mobile, modalità che semplifica notevolmente concetti altrimenti complicati e controintuitivi, come nel caso dello sterzo: scorri verso sinistra per girare a sinistra, scorri verso destra per girare a destra, scorri verso l’alto per andare avanti e scorri verso il basso per andare indietro. Inoltre, il primo aggiornamento OTA introdurrà la modalità aereo, così da non distrarsi per una notifica e rischiare di andare in direzioni non desiderate.  

L’illuminazione è garantita da un sistema intelligente di luci e specchietti: basta accendere la torcia dello smartphone e farla scorrere nel supporto del telefono per accendere sia le luci interne che quelle esterne. 

come se non bastasse… le fotocamere anteriori e posteriori possono essere usate per selfie all’interno della macchina, che vengono acquisiti automaticamente quando si è particolarmente fotogenici. Data la posizione al centro del volante, la fotocamera posteriore può invece scattare splendide foto dei quadranti e della dashboard. 

Pensi che sia finita qui? Grazie alla OnePlus Warp Car Charge si potrà avere un giorno di carica in soli 20 minuti! Sarà possibile ricaricarla utilizzando 20 caricabatterie OnePlus Warp per smartphone. 

E per quanto riguarda l’ergonomia? La OnePlus Warp Car è modellata e realizzata come una moderna supercar, quindi chi non è più alto di 173 cm non avrà problemi ad entrare e uscire dall’abitacolo. 

Spoiler alert: per una guida ottimale, OnePlus raccomanda il suo utilizzo solo a persone che abbiano un’altezza minima di 168 cm affinché possano raggiungere i pedali senza difficoltà. 

Come sapete, OnePlus non smette mai di stupire: l’azienda regalerà agli appassionati le prime OnePlus Warp Cars mai realizzate! Basterà seguire OnePlus su twitter.com/oneplus e facebook.com/oneplus per tentare la fortuna. 

tu sei pronto a scoprire l’auto dei tuoi sogni?”


Travel Money Oz

La grande compagnia australiana di cambio valuta ha scelto il Primo Aprile per lanciare una nuova moneta che servirà durante il periodo di transazione della Brexit: il POURO! Il nuovo conio, il cui nome gioca con le parole “poor” (povero) ed “euro”, viene così presentato dalla Travel Money Oz sul suo sito: “Mentre il Regno Unito e il resto del mondo vengono a patti con il fatto che Brexit e l’onnipotente quantità di confusione che lo circonda si protrarrà ancora per un po’, abbiamo pensato che fosse meglio fare qualcosa per esaurire parte dell’angoscia. […] Abbiamo deciso di prendere in mano la situazione e creare una valuta completamente nuova da utilizzare mentre il Regno Unito e l’UE si sistemano. […] Già pronto per essere usato durante il periodo di transizione, il Pouro sarà accettato in tutto il Regno Unito e in Europa: una valuta da scambiare e trasportare in 27 Paesi in Europa e in quattro Paesi nel Regno Unito“.

Questa trovata è geniale, ecco la nostra pagella:

Voto content? 10
Voto copy? 10
Voto Brexit? NO!

Eccoci al termine del nostro appuntamento con il real time marketing, che ahimè sarà l’ultimo della rubrica #iLoveMarketing…

…PESCE D’APRILE!!

Scherziamo ovviamente, continueremo a tenervi aggiornati sulle curiosità del fantastico mondo del marketing! A presto e buon Primo di Aprile!!

SMM: QUANTO CONTA AVERE UNA BUONA GESTIONE DEI SOCIAL NETWORK AZIENDALI?
BOOLE01 PER TENNIS & FRIENDS NEL TOUR DELLA PREVENZIONE: A NAPOLI LA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE