our blog

SMM: QUANTO CONTA AVERE UNA BUONA GESTIONE DEI SOCIAL NETWORK AZIENDALI?

Il Social Media Manager, l’ultima frontiera del business management!

I servizi di Social Media Marketing e di gestione delle pagine aziendali sono sempre più ammessi come una parte essenziale di una Strategia di Marketing efficiente. Per comunicare, promuovere, vendere e aumentare la notorietà di aziende e liberi professionisti, al tempo d’oggi, i Social Network sono indispensabili per un’azienda, e di conseguenza lo è anche un Social Media Manager.

Le prestazioni delle pagine aziendali sulle varie piattaforme sono fattori molto rilevanti per il core aziendale: brand identity, awareness e reputation ne sono infatti fortemente influenzati. Un’azienda che non è attivamente presente sui principali canali di comunicazione social è svantaggiata, è un dato appurato.

Mezzi di comunicazione globale, canali di trasmissione di dati e informazioni, database esaustivi di utenti di ogni target, vetrine per content di ogni tipo: questo sono i social network.Su queste basi, viene superata la concezione dei Social come fonti di svago e distrazione per le nuove generazioni. Altro che un passatempo: un approccio aziendale alle piattaforme social richiede lavoro, studio, costanza, tempo, etc.. Così la gestione dei propri profili social assume il valore di una qualsiasi altra fase di produzione aziendale, e in quanto tale, richiede delle figure professionali adeguate e competenti: i Social Media Manager.

Chi è un Social Media Manager?

Il social media manager è una figura professionale che si occupa di curare e gestire la presenza di un’azienda, di un brand o di un dato progetto sui social network.

Il social media manager si occupa quindi dei vari profili social dell’azienda per cui lavora, per fare ciò egli studia accuratamente il target della sua audience e una volta individuati con precisione gli obiettivi da raggiungere, agisce attraverso le piattaforme stesse con azioni di Media Marketing, Social Ads ed altri mezzi.

Cosa fa un Social Media Manager? Social Content Marketing e Social Media Strategy

Sostanzialmente il compito di un Social Media Manager è quello di studiare e creare contenuti di qualità da postare e condividere sulle singole piattaforme, definire quindi un piano editoriale studiato e puntuale per ogni canale su cui è presente l’azienda per cui lavora. Un SMM è in grado di creare palinsesti e strategie di qualità, ma soprattutto è capace di rendere poi i singoli contenuti adatti ai diversi social: uno stesso contenuto muta a seconda della piattaforma di destinazione. Un post su Facebook dovrebbe avere difatti un registro linguistico diverso da un post simile postato su LinkedIn. In questo risiede la professionalità di un Social Media Manager: ad oggi chiunque ha un profilo social, ma la gestione studiata e produttiva di questi, soprattutto se gestiti simultaneamente non è alla portata di chiunque.

Quando condividi un post su Facebook, o posti una foto su Instragram, non fai caso a tanti piccoli aspetti che invece, a livello aziendale, possono fare la differenza: un SMM sa definire i tempi di condivisione, gli argomenti più trend e con una cassa di risonanza più ampia, scegliere i formati più responsive e persuasivi (testo, immagini, GIF, video), è in grado di monitorare e interpretare i dati, studia il target dei seguaci delle pagine e individua potenziali utenti, etc.

Perché affidare la gestione dei Social Network a un’agenzia?

Come già detto, è vero che tutti hanno un profilo social, ma sfruttare le potenzialità dei Network è una capacità rilegata agli esperti. Ogni Social in realtà ha un linguaggio proprio e una strategia apposita, per cui i contenuti devono essere studiati in funzione ai vari obiettivi di comunicazione e al target di utenza di riferimento. Inoltre è bene considerare che i Social Network evolvono in maniera continua e ad una rapidità tale che solo dei professionisti sono in grado di stare al tempo con le costanti novità. I Social Media non sono un gioco: sono un ottimo strumento di marketing, se inseriti in una strategia seria e razionale, di ampio respiro.

La piattaforma pubblicitaria Facebook Ads e le altre piattaforme pubblicitarie Social sono in continua evoluzione e diventano sempre più complesse e costose: affidarsi a professionisti – gente “che lo fa di mestiere” – significa saper sfruttare le tipologie di campagne più complicate (ex. le “Dynamics Ads” di Facebook – una tipologia sofisticata di retargeting) e raggiungere gli obiettivi a costi più convenienti, con notevole risparmio per il cliente.

Occorrono sempre nuovi contenuti per interagire e coinvolgere gli utenti. Ci riferiamo a gif, video, grafiche, infografiche, etc… Serve un team creativo con diverse professionalità per arrivare a risultati professionali. Parliamo di “sfruttare” i social perchè il termine rende l’idea delle possibilità che una corretta gestione degli strumenti social può comportare:

  • aumento dei Follower, che siano Fan o Clienti
  • incremento dell’Engagement dei tuoi utenti, più azioni sui tuoi post vuol dire più visibilità
  • accrescimento della Brand Awarness
  • gestione del Social Customer Care, i social possono diventare strumenti per la gestione della propria clientela, canali simultanei di risposta ai dubbi e alle richieste dei tuoi clienti
  • real-time business
  • strumenti di organizzazione di eventi o iniziative locali e promozioni
  • generazione di nuovi contatti / clienti per la tua azienda / aumentare le vendite online

questi sono solo alcuni dei pro costituiti da una gestione professionale dei social network aziendali.

HAI BISOGNO DI UN SOCIAL MEDIA MANAGER? VUOI CHE UN’AGENZIA GESTISCA I TUOI SOCIAL NETWORK?

CLICCA QUI!

ORA ONLINE IL NUOVO SITO DI TENNIS & FRIENDS TARGATO BOOLE01!
5. PESCE D'APRILE : LO SCHERZO CHE FA PUBBLICITA' | #ilovemarketing